Ciao, Piero

1928 – 2022

Da oggi gli italiani sono un bel po’ meno intelligenti e molto più stupidi. Sono cresciuta con Quark, imparando con te ad amare tutto ciò che è Conoscenza, Curiosità e Sapere. Grazie per il tuo continuo amore per la Scienza.

Pubblicità

2 pensieri su “Ciao, Piero

  1. In tv non lo seguivo da molto, i divulgatori sono figure su cui si può discutere, ma il giorno dopo l’accoltellamento di Rushdie si può dire che è molto meglio chi divulga la conoscenza che chi divulga ignoranza e superstizione cioè le religioni.

I commenti sono chiusi.